sabato 16 gennaio 2010

Fusilli al salmone e panna

La pasta con salmone affumicato e panna è un classico (anche io l’ho sempre fatta) ma quella mangiata a bordo della nave durante la mia prima crociera, preparata in pochissimi minuti da uno dei cuochi, mi piacque in modo particolare.

Tornata a casa, dopo un periodo di dieta (chi non ha mai fatto una crociera forse non immagina quanto si possa mangiare a bordo!!) ho fatto e rifatto questo primo piatto perché la preparazione è facile e veloce ed il risultato è davvero gustoso.



Fusilli al salmone e panna
Ingredienti per 4 persone
320 g di fusilli
175 g di salmone affumicato
200 ml di panna da cucina
2 cucchiaini di passata di pomodoro
spicchio di cipolla
olio di oliva
prezzemolo
4 cucchiai di parmigiano
sale

Procedimento
Tagliamo il salmone a pezzetti piccoli e tritiamo finemente il prezzemolo lasciando quattro ciuffetti di prezzemolo interi per la decorazione finale del piatto.

Cuociamo i fusilli in abbondante acqua salata.


Nel frattempo mettiamo in una padella l’olio di oliva, il salmone (non tutto, mettiamone da parte un po’, circa 25 g, per la decorazione finale del piatto), lo spicchio di cipolla. Facciamo rosolare per 1-2 minuti.


Eliminiamo la cipolla ed aggiungiamo la panna da cucina, il pomodoro e 6 cucchiai dell’acqua di cottura della pasta, mescoliamo e scaldiamo bene. Se necessario aggiungiamo del sale.
Scoliamo i fusilli al dente e versiamoli nella padella.
Mescoliamo, aggiungiamo il parmigiano e il prezzemolo tritato e mescoliamo di nuovo.
Mettiamo i fusilli al salmone nei piatti, decoriamo con qualche pezzetto di salmone, un po’ di prezzemolo tritato e con un ciuffetto di prezzemolo intero.


Buon appetito!

Condividi su FACEBOOK, TWITTER oppure stampa questo post:
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter

Nessun commento: