venerdì 5 febbraio 2010

Pennette al cavolfiore e olive

Volete preparare un primo piatto ma non sapete cosa cucinare? Avete un cavolfiore e qualche oliva?  .... allora preparate questa pasta facile facile da realizzare!
L'amaro delle olive, il profumo dell'aglio, il piccante del peperoncino si sposano bene con il sapore dolciastro del cavolfiore, ottenendo un connubio davvero gustoso!


Pennette al cavolfiore e olive
Ingredienti per 4 persone
320 g di pennette rigate
300 g di cavolfiore
15 olive nere baresi
uno spicchio d’aglio
peperoncino in polvere
olio di oliva
sale

Procedimento
Portiamo a bollore una pentola di acqua salata.
Puliamo il cavolfiore, dividiamolo in cimette, laviamo le cimette e cuociamole nell’acqua salata per 6-7 minuti. Scoliamo il cavolfiore e mettiamolo in una padella con l’olio di oliva, uno spicchio d’aglio e un po’ di peperoncino in polvere (attenti a non metterne troppo)!


Lasciamo cuocere qualche minuto girando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
Nel frattempo cuociamo le pennette in abbondante acqua salata.

Togliamo l’osso alle olive, riduciamole in pezzi, aggiungiamole al cavolfiore e lasciamo cuocere. Se necessario aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e del sale.


Eliminiamo l’aglio.
Scoliamo le pennette al dente e versiamole nella padella. Mescolando lasciamo cuocere uno o due minuti, se necessario aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Impiattiamo e serviamo! Se volete, spolverizzate con del buon grana!
Buon appetito!

Condividi su FACEBOOK, TWITTER oppure stampa questo post:
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter

1 commento:

dearmella ha detto...

Mmmmh, che buone! Mai provate con il cavolfiore verde romano? Al posto delle olive ci si possono mettere uvetta di corinto e pinoli, ma se gli abbinamenti dolce-salato non li gradisci, anche solo i pinoli sono da provare!!