lunedì 26 aprile 2010

Cannelloni con ricotta e spinaci

Ed ecco un primo piatto di pasta all’uovo ripiena, i cannelloni…. piatto tipico della tradizione italiana, i cannelloni sono insieme alle lasagne il classico piatto dei giorni di festa!

Ne esistono diverse varianti, tra le più note i cannelloni con ricotta e spinaci, delicati e gustosi e soprattutto buonissimi!


Cannelloni con ricotta e spinaci
Ingredienti per 12 cannelloni grandi

450-500g di Pasta fresca all'uovo (circa 3 uova di pasta)

- per il ripieno
350 g di ricotta di mucca
450 g di spinaci
30 g di grana grattugiato
1 uovo
sale

- per il sugo di pomodoro
400 g di pomodoro
carota
sedano
uno spicchio d’aglio
olio di oliva
sale
pepe

150 g mozzarella
50 g di grana grattugiato

Procedimento
Prepariamo il sugo di pomodoro.
Mettiamo in una pentola l’olio, il pomodoro, la carota, il sedano, l’aglio, sale e pepe q.b..
Lasciamo cuocere a fuoco moderato per circa 20.-30 minuti, il sugo non deve essere troppo denso.
Lasciamo raffreddare, togliamo la carota il sedano e l’aglio e frulliamo il sugo, con un frullatore ad immersione, per uno-due minuti.

Prepariamo il ripieno dei cannelloni.
Puliamo gli spinaci, laviamoli e lessiamoli in acqua salata per 5 minuti.
Scoliamo gli spinaci e strizziamoli molto bene in modo da eliminare ogni residuo di acqua. Tritiamoli grossolanamente.
In una ciotola mescoliamo gli spinaci, la ricotta, il grana grattugiato, l’uovo ed un pizzico di sale fino ad amalgamarli.


Stendiamo la pasta fresca non troppo sottile e ricaviamo 12 rettangoli di dimensioni 15 per 20 cm circa.
Portiamo a bollore una pentola di acqua salata, a cui abbiamo aggiunto un filo d’olio di oliva.
Lessiamo i rettangoli di pasta nell’acqua bollente per un minuto circa, scoliamoli ed immergiamoli subito in un recipiente contenente acqua fredda, togliamo i rettangoli di pasta dall’acqua fredda ed adagiamoli su di un canovaccio cercando di distenderli.

Prendiamo una pirofila sufficientemente grande e distribuiamo in modo uniforme sul fondo un terzo del sugo di pomodoro.
Farciamo i rettangoli di pasta disponendo su di ognuno una striscia di ricotta e spinaci, arrotoliamo il rettangolo di pasta e disponiamo il cannellone nella pirofila.
Dopo avere disposto i cannelloni nella pirofila ricopriamoli con il sugo di pomodoro rimasto, distribuiamo la mozzarella precedentemente spezzettata ed il grana grattugiato.

Cuociamo i cannelloni nel forno preriscaldato a 200° C per 20-25 minuti, gratiniamo per un paio di minuti e serviamo i cannelloni caldi.


Potete preparare i cannelloni un giorno prima e lasciarli in frigorifero fino a mezz’ora prima di infornarli, oppure è possibile prepararli e congelarli, basta metterli nel frigorifero la sera prima dell’utilizzo e procedere quindi con la cottura.

Dai un'occhiata anche a....





Condividi su FACEBOOK, TWITTER oppure stampa questo post:
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter

Nessun commento: