lunedì 12 luglio 2010

Zucchine e fiori di zucca

Le zucchine sono uno degli ortaggi più amati e utilizzati nella dieta mediterranea, si raccolgono dall’inizio dell’estate fino alla fine di Settembre, anche se sono reperibili tutto l’anno grazie alla coltivazione in serra. Hanno forma cilindrica, buccia verde e polpa bianca con semini.
Dalla pianta della zucchina si raccoglie anche il fiore di zucca che cresce sulla sommità del vegetale e sugli steli della pianta, ha una forma allungata con petali dal colore giallo-arancione.

Esistono diverse varietà di zucchine, tra le più note abbiamo la Striata d’Italia (forma allungata e buccia striata), la Zucchina genovese (sottile con le estremità più grandi), la Tonda di Nizza (buccia di colore verde chiaro), la Tonda di Piacenza (buccia di colore verde scuro).

Al momento dell'acquisto dobbiamo controllare che le zucchine siano sode, con la buccia lucida e consistente.
Possono essere conservate in frigorifero, in un sacchetto di carta, nel cassetto delle verdure per non più di una settimana.
Prima di essere cucinate vanno lavate molto bene, vanno spuntate alle estremità, e se di grandi dimensioni vanno eliminati i semi interni. Se le zucchine acquistate sono del tipo spinose vanno anche sbucciate.

I fiori di zucca vanno cucinati entro poche ore dall'acquisto o dalla raccolta perché sfioriscono in fretta, nel frattempo è meglio riporli in un vaso con dell’acqua. Se appassiti metterli in un recipiente con acqua e ghiaccio per almeno 15-20 minuti e poi procedere con la pulitura.
Per pulire i fiori di zucca è necessario aprire delicatamente il calice e togliere il pistello (se è di piccole dimensioni io lo lascio), va tagliato il gambo e con un coltello vanno raschiate le parti spinose. Vanno quindi lavati in acqua fredda sia dentro che fuori e messi a scolare oppure messi ad asciugare su uno telo di cotone.

Il gusto neutro delle zucchine le rende molto versatili e adattabili ad ogni tipo di piatto, sono ottime grigliate, trifolate, ripiene, ed ancora ideali per realizzare dei buonissimi primi piatti dai minestroni alle lasagne e ai risotti.
Le zucchine con i loro fiori sono buonissime passate in pastella e fritte, ottime per realizzare delle gustose frittate, per guarnire pizze e torte salate.

Condividi su FACEBOOK, TWITTER oppure stampa questo post:
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter

Nessun commento: