mercoledì 10 febbraio 2010

Stuzzichini di sfoglia ai tre sapori

Con la pasta sfoglia si posso creare tantissimi stuzzichini facili e veloci da realizzare.
Sono l’ideale per essere mangiati aspettando il pranzo o la cena insieme ad un buon aperitivo, oppure in un antipasto accompagnati da salumi, formaggi e verdure sott’olio.
Stuzzichini sfiziosi e appetitosi ottimi anche per un buffet, possono essere preparati in anticipo e congelati in vassoi di alluminio, tirati fuori dal congelatore circa un’ora prima ed essere cotti al momento.
..... sono così gustosi che per quanto mi riguarda non smetterei di mangiarli, un po’ come le ciliegie, uno tira l’altro!!

Stuzzichini di sfoglia ai tre sapori
Ingredienti per circa 80 stuzzichini
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 25x40 cm (275 g)
9 acciughe sott’olio
32 olive nere e verdi
150 g di pecorino (o altro formaggio)

Procedimento
Srotoliamo la pasta sfoglia su di un piano di appoggio.
Ricaviamo tanti quadrati di dimensioni 3x3 cm circa (settore bianco), tante strisce di dimensione 1,5x6 cm circa (settore verde), tanti rettangoli 4x6 cm circa (settore giallo). In questo modo dovremmo ottenere circa 27 quadrati, 32 strisce, 21 rettangoli di pasta sfoglia.

Prendiamo ogni quadrato, mettiamo al centro un pezzetto di acciuga (ho diviso in tre parti ogni filetto di acciuga, ma dipende dalla dimensione delle acciughe).



Pieghiamo il quadrato di sfoglia in modo da ottenere un triangolo, e con una forchetta chiudiamo bene i lati.


Preriscaldiamo il forno a 200°, posizioniamo gli stuzzichini su una teglia ricoperta di carta forno, inforniamo e lasciamo cuocere per 20-25 minuti.






Prendiamo ogni striscia, posizioniamo l’oliva ed avvolgiamola con la pasta sfoglia.




Buchiamo l’estremità della sfoglia con una forchetta in modo che non si srotolino in cottura.




Posizioniamo gli stuzzichini su una teglia ricoperta di carta forno, inforniamo e lasciamo cuocere per 20-25 minuti.





Prendiamo ogni rettangolo, posizioniamo un pezzetto di formaggio.



Arrotoliamo la sfoglia e con una forchetta chiudiamo bene i bordi laterali.


Posizioniamo gli stuzzichini su una teglia ricoperta di carta forno, inforniamo e lasciamo cuocere per 20-25 minuti.


Forse è più complicato spiegare come questi stuzzichini si realizzano che farli.... provateli!

Condividi su FACEBOOK, TWITTER oppure stampa questo post:
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter

2 commenti:

dearmella ha detto...

Ale, niente spennellatina d'uovo in superficie?
Se non lo metto, non si crea quella crosticina dorata tanto appetitosa...potrebbe anche essere che il mio forno è a gas, quindi il calore arriva solo dal basso e quindi la riuscita è un pò diversa...i tuoi sono proprio belli!

ALE ha detto...

ciao Dearmella! in effetti hai ragione, spennellando gli stuzzichini con dell'uovo esteticamente risulterebbero più belli. Però di solito io non lo faccio, l'aspetto non è così male (il mio forno è elettrico, non so se dipende da questo) e sono ugualmente buoni e in questo modo risparmio un pò in calorie e colesterolo! ;-)
ciao e a presto